Impianti di Condizionamento

SIAR Soluzioni per Impianti, si occupa della progettazione e della realizzazione di impianti di condizionamento con il preciso scopo di creare un giusto equilibrio ed una perfetta interazione tra il nostro corpo e l’ambiente circostante.
Gli impianti realizzati sono il risultato di un attento lavoro di equipe, nella quale si riuniscono le competenze di installatori e tecnici altamente qualificati, in possesso delle più aggiornate competenze per poter utilizzare i migliori materiali presenti sul mercato, al fine di assicurare la realizzazione di impianti di condizionamento efficienti e versatili.

Dotando i vostri ambienti di un moderno impianto di condizionamento dell'aria avrete l'opportunità di ottimizzare ogni singola fase produttiva, rendendo più confortevole lo svolgimento del lavoro stesso.
Tutto ciò avviene nel rispetto dei più alti standard di sicurezza e nel totale rispetto dell’ambiente circostante.
Poiché è importante capire che ogni situazione è differente dalle altre e che non esiste una soluzione unica valida per tutte le occasioni, di seguito elenchiamo una serie di tecnologie ad oggi presenti sul mercato:

  • Pompe di calore: permettono di sfruttare al meglio l'energia utilizzata ed aumentare notevolmente il risparmio energetico. Ogni kW di elettricità elettrica consumata ne produce 4 di energia termica; questo significa che il 75% dell'energia è gratuita, rinnovabile, pulita;
  • Caldaie a condensazione: Le caldaie a condensazione hanno la caratteristica di recuperare i fumi generati dalla combustione e riutilizzare il loro calore per aumentare le prestazioni della caldaia. in questo modo non solo si ha un minor consumo di combustibile ma anche una diminuzione della produzione di anidride carbonica;
  • Caldaie a Pellet: il pellet è un materiale che si ricava dal legno, il quale subendo una particolare lavorazione raggiunge qualità più elevate che lo rendono molto più performante durante il processo di combustione. La caldaia, inoltre, non producendo fumi tossici è assolutamente ecologica e non necessita di un camino ma solo di una semplice apertura di sfogo;
  • Impianto solare termico: clicca qui per accedere alla sezione dedicata;
  • Riscaldamento a infrarossi: Questo tipo di tecnologia funziona ad energia elettrica. Tecnicamente il riscaldamento avviene per irraggiamento (come per il sole) dove sono solo i corpi che vengono scaldati (persone e cose) e non l'aria, producendo un effetto benefico in quanto gli infrarossi migliorano la circolazione sanguigna ed eliminano le scorie tossiche; inoltre il calore non viene disperso come avviene per i tradizionali termosifoni aumentando il risparmio energetico;
  • Ventilazione meccanica controllata: I sistemi di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) sono tecnologie che permettono la ventilazione continuativa delle residenze “controllando” le portate d’aria di rinnovo secondo le esigenze determinate in fase di progetto.
    Soddisfano le seguenti esigenze:
    • garantiscono portate d' aria di immissione/estrazione, in quantità prestabilite;
    • garantiscono la possibilità di variare tali portate dell’aria in funzione delle condizioni ambiente (aumento o diminuzione dell’umidità ambiente, presenza o meno delle persone, ecc.);
    • garantiscono la possibilità di filtrazione dell’aria (nei sistemi a doppio flusso);
    • garantiscono la possibilità di recupero del calore sull’aria espulsa (nei sistemi a doppio flusso);
    Ne esistono di differenti tipologie e nell’elenco sottostante sono citate quelle più comunemente utilizzate:
    - sistemi di ventilazione meccanica a semplice flusso per estrazione a portata fissa;
    - sistemi di ventilazione meccanica a semplice flusso per estrazione a portata variabile igroregolabile;
    - sistemi di ventilazione meccanica a doppio flusso con recupero di calore statico o termodinamico.
    Il principio di ventilazione di una residenza consiste nell’immissione di aria nuova nei cosiddetti locali “nobili”, ossia a bassa produzione di inquinanti, quali soggiorni e camere da letto, e nella simultanea estrazione dell’aria viziata dai locali “sporchi” o “tecnici”, ossia a più alta concentrazione di inquinanti, quali le cucine, i servizi igienici e, se esistenti, le lavanderie.
    L’utilizzo di sistemi meccanici per il ricambio dell’aria negli alloggi contribuisce al contenimento delle dispersioni termiche dovute ai processi di ventilazione. L’apertura delle finestre, contrariamente a quanto si crede, deve essere ritenuta la modalità di aerazione più dispendiosa di energia perché le quantità dei ricambi dell’aria non possono essere “controllate” e, durante i brevi periodi di apertura dei serramenti nella stagione invernale, le dispersioni di calore sono molto elevate.
  • Impianto geotermico: clicca qui per accedere alla sezione dedicata.

■ Sede Amministrativa e Commerciale: Viale Vittorio Veneto, 115 - Troina - EN    ■ Sede di Rappresentanza: Via Alcide de Gasperi, 18 - Bergamo
  P.Iva 01141430866 e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Copyright© 2016 Siar. Tutti i diritti riservati.